25 mag 2020

The New One. Versatile e contemporanea, la reinterpretazione del progetto One

La libertà d’espressione delle linee e delle forme è l’elemento che contraddistingue la rivisitazione del modello One, R&D Ernestomeda. L’ambiente cucina è progettato seguendo un ideale di design versatile e contemporaneo, e utilizzando soluzioni materiche a diversi gradi di percezione tattile: le composizioni che si possono creare vivono in un equilibrio architettonico dove originalità e naturalezza si fondono insieme.

Gli spunti stilistici sono molteplici ed esclusivi: la versatilità del design della nuova One rende possibile progettare composizioni diversificate e originali, combinando elementi e finiture di qualità, che riescono a creare anime e sensazioni diverse all’interno del proprio ambiente cucina.

 

 

Con dettagli d’arredo essenziali ma allo stesso tempo ricercati, la composizione vuole donare funzionalità all’interno dell’ambiente cucina: gli elementi a giorno attrezzati e i capienti armadi dall’effetto monolitico permettono una gestione ottimale degli spazi e arredano l’ambiente, valorizzando intere pareti o piccoli angoli di cucina.

 

 

Per Ernestomeda la cucina vuole essere un luogo di incontri e di interazioni, in cui dar vita a nuovi e preziosi ricordi: per questo ha creato soluzioni compositive funzionali, che vedono la creazione di un luogo elegante e caldo da vivere in famiglia. La struttura a isola può rendere l’ambiente ricercato e accogliente, anche grazie al dialogo tra cromatismi e finiture di pregio, creando una composizione perfetta per rispondere all’esigenza di convivialità.

 

 

Una sapiente soluzione per ampliare lo spazio è offerta dalla presenza di una penisola: l’ambiente cucina comunica con la zona living, creando uno spazio da vivere a pieno con i propri familiari. Ogni dettaglio d’arredo della cucina esalta il valore materico delle superfici.

 

 

Una proposta minimal e raffinata, orientata verso la massima funzionalità e volta ad appagare i sensi del tatto e della vista, grazie a contrasti materici decisi, giochi di texture e forme nette. La composizione che ne risulta è lineare ed è studiata per valorizzare la luce naturale e l’ampiezza degli spazi grazie alla presenza di pensili, piano di lavoro e schienale in laminato Sahara Noir Elite, e basi in laminato opaco Incenso.

 

 

Le ricche venature, l’aspetto visivo e naturale delle superfici, e le trame donano calore e danno vita a eleganti contrasti con le nuance dell’ambiente cucina. La dualità dei volumi diviene così protagonista, espressa nel dialogo tra gli spessori delle zone lavaggio e cottura e nei rimandi tra essenze e materiali più tecnici che rendono il disegno della cucina dinamico e carismatico.

 

Torna su
Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, nonchè per finalità commerciali e di pubblicità.
Se procedi con la navigazione sul sito senza disabilitarli, ci autorizzi l'invio e l'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo. Per leggere la nostra politica in materia di cookie, clicca qui.